•  

30anni

Nel maggio del 1986 nasce AlbatrosFilm costituita da 4 soci: Anna Astori, Ale Milini, Luca Saleri e Giambattista Bianchi. La sede legale, gli studi e gli uffici sono in Corso Matteotti e i locali sono… 1.
Qualche mese più tardi ci trasferiamo in via Nazario Sauro in una sede decisamente più spaziosa. C’è un teatro di posa di 250 mq e altrettanti sono dedicati ad uffici e regie di montaggio. I lavori aumentano e i collaboratori pure. Nel frattempo Elena Rovetta subentra a Giambattista Bianchi nella compagine sociale che, da allora, rimane inalterata.
Con Luca Venchiarutti abbiamo mosso i primi passi in questo mondo e ancora lavoriamo assieme, nel 1991 arriva Mariassunta Fioretti; nel 1995 Luca Zambiasi; nel 1996 Nico Massioli; nel 1997 Clo Cominelli…
Gia da qualche anno collaboriamo sempre più frequentemente con Ottavio Tomasini, amico e direttore della fotografia, e con il quale decidiamo di condividere i nuovi studi.
Nella sede di Via Sauro, infatti, rimaniamo fino al 1997 anno in cui iniziano i lavori di ristrutturazione dell’attuale sede. Qui ci trasferiamo nel febbraio del 1998 e tutte le regie di montaggio tradizionali in Pollice e Betacam, vengono sostituite con i nuovi sistemi su computer.
Pian piano la pellicola e l’analogico lasciano il posto al digitale. E’ una svolta epocale perché cambia completamente il modo di pensare e gestire un film.
Riusciamo in questo intento anche grazie all’arrivo di nuovi supergiovani preparatissimi e competenti: nel 2003 Martino Tebaldi, nel 2005 Elena Marino, nel 2007 Leticia Musitelli, nel 2008 Valentina Bonvini, nel 2009 Marco Laini e Luca Steffenoni. Quest’ultimo non proprio “supergiovane”, ma con una lunga esperienza di produzione e fotografia sul territorio veronese.

Tanti sono i professionisti che negli anni si sono alternati nei vari reparti e hanno o stanno collaborando con noi. Troppi per ricordarli tutti, ma ai quali mandiamo il nostro ringraziamento per questi 25 anni di lavori fatti assieme.

In particolare desideriamo ringraziare Marco Preti.
Grazie a lui abbiamo iniziato questo lavoro e imparato un sacco di cose. Anche tuttora.

Ale Milini e Anna Astori

 

 

 

 
 

Last update: 17-11-2017